Regionali – Domenica si apre la campagna elettorale della giovane Manuela Bora

Regionali - Domenica si apre la campagna elettorale della giovane Manuela Bora

Domenica 26 aprile, si apre ufficialmente la campagna elettorale di Manuela Bora, la più giovane candidata alle Regionali nelle Marche, collegio di Ancona. L’ouverture dal titolo “Giovani di oggi, la trama del futuro. Una politica per le nuove generazioni”, sarà alle 18 al Centro turistico Carlo Urbani, aMonte San Vito. Tra gli ospiti,  Andrea Baldini, segretario nazionale Giovani Democratici, Anna Ascani, più giovane deputata umbra, il sindaco di Monte San Vito, Sabrina Sartini, il candidato alla presidenza della Regione, Luca Ceriscioli e  il segretario regionale del Pd, Francesco Comi. Saranno inoltre presenti  Roberto Tesei, segretario Giovani Dem Marche, Marco Pettinari, segretario Giovani Dem di Ancona.

Tema dell’incontro: i giovani e il futuro. All’evento, saranno presenti anche i giovani candidati al consiglio comunale di Senigallia e  Loreto.

Per l’occasione, Bora lancerà la sua prima iniziativa: una proposta di legge per i giovani, in particolare per garantire un effettivo diritto allo studio e  aumentare le opportunità d’ingresso nel mondo del lavoro in tutte le possibili forme.

“Rivendico il diritto della mia generazione ad avere voce in capitolo in consiglio regionale”, sostiene la giovane candidata.

Tra i punti salienti del suo programma, il rilancio del lavoro, soprattutto nella provincia di Ancona con la crisi di molte aziende importanti come la Whirlpool-Indesit e in genere tutto il Fabrianese, a partire dall’Antonio Merloni, la sanità dove occorre rafforzare i servizi sul territorio per ridurre le liste di attesa, migliorare l’assistenza per disabili e non autosufficienti e per avere una maggiore prevenzione; quindi  trasparenza ed efficienza nella pubblica amministrazione, il taglio dei costi della politica e la questione del dissesto idrogeologico.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento