Regione Marche – Territorio, Marangoni propone 30 emendamenti alla proposta di legge

Impianto biogas Corridonia - Marangoni: "Risposte insoddisfacenti della Malaspina"

“La proposta di legge sul Governo del territorio che andrà in Consiglio Regionale domattina è incompleta ed ambigua.” Il consigliere regionale di Forza Italia Enzo Marangoni interviene presentando circa 30 emendamenti su vari aspetti della pianificazione regionale e sulla partecipazione democratica dei cittadini nella formazione dei piani comunali.

Un primo apporto è rivolto alla tutela dei commercianti e artigiani che hanno le loro attività in aree confinanti con altre aree di un diverso comune. In questo caso Marangoni propone norme che evitino il verificarsi di situazioni in cui proliferano centri commerciali in aree di confine che penalizzano imprenditori di comuni vicini.

Ulteriori emendamenti sono rivolti alla previsione nei piani comunali di tutte le tutele possibili a sostegno dei portatori di handicap, quindi di piani regolatori attuativi che tengano conto delle disabilità e a misura di bambini e degli adolescenti.

Altro importante apporto è legato alla regolamentazione della previsione di aree per il culto religioso, come ha fatto la Regione Lombardia. Qui Marangoni propone regole nella pianificazione di zone a destinazione religiosa non conformi con le esigenze di pubblica sicurezza e non in sintonia con la Costituzione Italiana.

Altri emendamenti a firma Marangoni vogliono regolamentare il proliferare di impianti tecnologici come le antenne per la telefonia accanto a luoghi di cura o palazzi e siti storici e artistici.

Sensibilità elevata anche dal punto di vista della tutela del paesaggio e dell’ambiente con la previsione di tutele dal punto di vista dell’impatto sanitario, acustico, del dissesto idrogeologico e della Rete ecologica marchigiana.

Tutti emendamenti che Marangoni spera vengano recepiti dalla maggioranza politica regionale che ha elaborato una proposta di legge che “cambia soprattutto i nomi dei piani ma cambia poco la sostanza, finendo per scontentare tutti.”

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento