Riparte ad Ancona la rassegna musicale Concerti Animati

ANCONA – Riparte ad Ancona la rassegna musicale “Concerti Animati” che da anni appassiona bambini e famiglie con proposte di concerti unici nella città.

Giunta ormai alla sua settima edizione e da sempre organizzata dall’Associazione ANSPI ZonaMusica, si arricchisce quest’anno della nascita  di una nuova e importante collaborazione con i Family Concert degli Amici della Musica “G. Michelli” di Ancona, nell’ambito del progetto “Fatti di Musica” e con il contributo della Fondazione Cariverona.

Il costante impegno degli Amici della Musica nel promuovere e coinvolgere la presenza di bambini e famiglie nelle loro stagioni concertistiche si è felicemente sposato con l’intento associativo dei Concert Animati, dando vita ad una partnership che, oltre ad ottimizzare le risorse cittadine, permette di ampliare ed arricchire la programmazione artistica della rassegna. I concerti nascono dalla volontà di avvicinare gli spettatori alla musica colta in maniera divertente e appassionante, con l’aiuto di suggestioni extra-musicali, come la parola, le immagini e il movimento.

Ad illustrare l’iniziativa l’assessore alla Cultura, Paolo Marasca,  insieme ai due referenti  delle associazioni promotrici, Guido Bucci (Amici della Musica) e Beatrice Petrocchi (ANSPI Zona Musica) e da Carlo Rossi per la Fondazione Salesi.   

Studi di settore, è stato detto, indicano  che l’avvicinamento all’ascolto musicale di qualità, iniziato in età precoce,  è positivo e si trasforma in una pratica che dura per il resto della vita.  Grande perciò il valore  culturale e sociale dell’iniziativa, che coinvolge i bambini con i genitori ed i nonni,  sia negli appuntamenti teatrali sia in quelli dedicati ai piccoli ricoverati del “Salesi”, per i quali si configura come una vera co-terapia.

Per l’Amministrazione comunale – conferma Marasca- i Concerti Animati si confermano come un appuntamento quasi istituzionale che troverà il sostengo nel tempo. I cinque appuntamenti di quest’anno avranno luogo la domenica alle 11 del mattino fino al mese di Marzo 2020, presso il Ridotto del Teatro delle Muse, con due speciali date al Teatro Sperimentale di Ancona.

Primo appuntamento della rassegna: “A cena con… Rossini“. Il concerto, che vuole celebrare il grande compositore Gioachino Rossini, mettendo in  evidenza con ironia anche la sua grande passione per la buona cucina, si terrà domenica 1 Dicembre alle ore 11 al Teatro Sperimentale e vedrà protagonista il decimino dell’Orchestra Fiat di Ancona, diretto dal Maestro Mirco Barani.

Ad “animare” il concerto sarà l’attrice Melissa Conigli coadiuvata da Alberto Valletta, nelle vesti di grande chef, che racconterà il rapporto  particolare tra Rossini e il piacere della buona tavola: un connubio tra musica, teatro e cucina davvero coinvolgente ed entusiasmante!

Lo spettacolo, nell’ambito del progetto FATTI DI MUSICA, è in collaborazione con Fondazione Ospedale Salesi Onlus, dove sarà poi replicato nel pomeriggio in una versione appositamente  adattata, riservata esclusivamente ai piccoli pazienti.

I prezzi particolarmente agevolati vanno da 5 (fino a 12 anni) a 7 euro. Molto conveniente il biglietto famiglia è di 20 euro. Biglietteria Teatro delle Muse: 071 52525 – biglietteria@teatrodellemuse.org Info: www.amicimusica.an.it www.zonamusicancona.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...