Ripatransone, confermata la “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano per il triennio 2021-2023

RIPATRANSONE – A Ripatransone viene confermata la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano per il triennio 2021-2023. Il riconoscimento arriva a valle di un nuovo processo di certificazione avviato nell’autunno del 2020 che ha sottoposto il Belvedere del Piceno ad una verifica sulla qualità della propria offerta turistica e culturale.

L’evento nazionale di premiazione dei comuni si è svolto online Mercoledì 14 luglio alla presenza di Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo, Vittoria Poggio, Assessore al Turismo Regione Piemonte, Valentina Corrado, Assessore al Turismo Regione Lazio, Giovanni Berrino, Assessore al Turismo Regione Liguria, Franco Iseppi, Presidente Touring Club Italiano, Isabella Andrighetti, Responsabile Certificazioni e Programmi Territoriali Touring Club Italiano, e Fulvio Gazzola, Presidente Associazione Paesi Bandiera Arancione. Per la Città di Ripatransone ha partecipato il Consigliere Comunale al Turismo e alla Bandiera Arancione Stefano Fraticelli.

La cerimonia di consegna simbolica del prestigioso marchio di qualità turistico-ambientale per i paesi marchigiani insigniti del riconoscimento si terrà Sabato 24 luglio 2021 a Mercatello sul Metauro (PU).

“Si è concluso con successo il processo di certificazione cui siamo stati sottoposti. Un iter complesso che ci ha permesso di analizzare ed attestare, attraverso i numerosi parametri di valutazione individuati, la nostra capacità di definizione di offerta e capacità ricettiva”, dichiara Stefano Fraticelli. “Un nuovo traguardo raggiunto, da considerare al contempo come punto intermedio del costante cammino di crescita che dobbiamo imprimere alla nostra realtà”.

“La certificazione della Bandiera Arancione convalida ulteriormente la qualità della nostra realtà in ambito turistico e culturale”, afferma il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi. “Consapevoli di essere in una prestigiosa compagine che ci lega a realtà nazionali di altissimo pregio, proseguiamo con il continuo lavoro di potenziamento e valorizzazione del nostro borgo avviato negli ultimi anni al fine di consolidarne la capacità attrattiva.”, conclude il Sindaco.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...