Ruba televisori, soldi ed oggetti a Civitanova Marche, la Polizia arresta un sambenedettese di 27 anni

Porto Sant'Elpidio - Ladro sorpreso in classe sbatte a terra la maestra

SAN BENEDETTO – Un sambenedettese di 27 anni, già noto alle forze dell’ ordine, è stato arrestato dalla Squadra Mobile per avere messo a segno in alcune abitazioni di Civitanova Marche.

Durante le festività natalizie aveva raggiunto la costa maceratese dove è riuscito a penetrare in alcuni appartamentio, rubando televisori, denaro contante e oggetti di valori. Il novello Arsenio Lupin era sempre riuscito a fare perdere le sue tracce.

A scoprirlo sono stati però gli agenti della Squadra Mobile che hanno raccolto testimonianze e immagini catturate dagli impianti di videosorveglianza presenti nelle aree interessate dai furti e sono risaliti fino al ventisettenne che, ieri, è stato arrestato.

La polizia è anche al lavoro sulla posizione di un’altra persona che dovrebbe essere il complice del sambenedettese durante i raid ladreschi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...