Ruth Tawiah ed Elena Torresi della Volley Angels Project convocate nella selezione regionale


PORTO SAN GIORGIO – Una bellissima notizia ha ravvivato la settimana di Volley Angels Project. Il Selezionatore regionale Stefano Gambelli ha convocato due atlete rossoblù per un allenamento in programma oggi pomeriggio, sabato 28 maggio, presso l’impianto Centro Sportivo Fairplay di Ancona. Le giocatrici selezionate per la seduta tecnica della rappresentativa marchigiana sono la schiacciatrice Ruth Tawiah e l’opposta Elena Torresi.

La prima (classe 2008, 1.85 di altezza) si è accostata alla pallavolo solamente nel gennaio 2020, proprio all’inizio dell’emergenza pandemica, facendo solamente qualche breve esperienza nel campionato Under 13 e quindi quella appena conclusa è stata la sua prima stagione agonistica completa, nella quale ha mostrato enormi progressi e un elevato indice di miglioramento ancora tutto da esprimere.

Ha iniziato a giocare come opposta, ma poi ha compiuto passi da gigante nel fondamentale della ricezione e quindi è stata spostata nel ruolo di schiacciatrice-ricettrice, giocando da titolare nei campionati di Prima Divisione, Under 16 e Under 14 e mettendosi all’attenzione dei selezionatori, meritandosi la convocazione per l’allenamento sotto gli occhi del selezionatore regionale. Un risultato che va a premiare la costanza di questa ragazza frutto del vivaio rossoblù.

Elena Torresi, invece, proviene dalle formazioni giovanili della Monte Urano Volley, squadra nella quale si è messa in luce prima di giungere in prestito a Volley Angels Project, nell’ambito di un rapporto di collaborazione teso a mettere in ulteriore evidenza i talenti giovanili. La Torresi (classe 2007) è un’opposta che ha militato nelle fila della formazione di serie C e ha fatto parte del gruppo della Under 16, campione territoriale in carica, che ha preso parte alla final four regionale.

Queste convocazioni stanno a testimoniare ancora una volta la bontà del progetto giovanile messo in atto ormai da tantissimi anni da Volley Angels Project, teso a dare sempre maggiore sostanza alla pallavolo femminile del territorio. I giovani talenti di oggi andranno presto a comporre l’ossatura delle squadre maggiori della società rossoblù, che da sempre ha fatto di questa filosofia il proprio mantra, senza rinnegarlo in alcuna occasione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...