Samb, 2.500 euro di multa per la pacifica invasione di campo di Matelica. Flavioni squalificato


SAN BENEDETTO – Riviera delle Palme salvo per il match con l’Isernia. Il giudice sportivo notaio Francesco Riccio ha inflitto alla Samb un’ ammenda di 2.500 euro “per avere –si legge nella motivazione- al termine della gara, alcuni propri sostenitori in campo avverso, in seguito alla realizzazione di una rete da parte della propria squadra, fatto indebito ingresso sul terreno di gioco attraverso tre buchi di ampie dimensioni (60×150 cm) dagli stessi praticati alla rete di recinzione. Inoltre i medesimi danneggiavano alcune suppellettili in plastica presenti nel settore loro riservato. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati. Sanzione così determinata anche in ragione della recidiva generica”.

Insomma è andata bene, anche perché non bisogna dimenticare che il Riviera delle Palme è sotto diffida. La conferma che alle spalle della Samb c’è una società forte che, grazie a Franco Fedeli, ha riacquistato credito e spessore non solo nella Lnd ma nel panorama calcistico nazionale. In tal senso si inquadra la richiesta della Figc al comune di San Benedetto e al club rossoblù di ospitare in Riviera, nel 2019, la fase finale dei Campionati Europei Under 21. Il giudice sportivo, infine, ha  squalificato per una giornata il terzino sinistro Flavioni per raggiunto limite di ammonizioni.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento