Samb: la carica dei quattrocento al Druso di Bolzano, vincere per passare il turno

SAN BENEDETTO – E’ partita questa mattina la Samb alla volta di Bolzano, dove domani pomeriggio alle ore 15 affronterà il Sud Tirol per la prima gara dei Play Off. C’è fiducia in casa rossoblù per questo incontro. Certo la qualità tecnica ed il sesto posto degli altoatesini sono da tenere in debita considerazione ma Rapisarda e compagni sono consapevoili dei propri mezzi soprattuto dopo le due vittorie consecutive con Gubbio e Fermana. Ciò che comunque anima i rossoblù è la capacità di proporre sempre il proprio gioco.

E di ciò ne è consapevole anche il presidente Franco Fedeli. “Con la forma di oggi che non abbiamo mai avuto –dice il patron rossoblù- nessun avversario ci fa paura. Il Sud Tirol è una formazione più abbordabile. Quando perdemmo in campionato allora in campo c ‘era un’altra Samb. Certo, dobbiamo vincere per forza altrimenti saremo fuori. Però questa squadra mi ispira bene  perché nelle ultime giornate ho visto grandi miglioramenti. Passare il turno sarebbe estremamente importante. Magi sta facendo bene ed ora bisogna passare il turno. Ho sensazioni positive. Lo ripeto stiamo facendo bene e dobbiamo proseguire su questa strada. I play off, poi, sono un terno al lotto dove non c’è nulla di scontato e fino alla fine non si sa chi andrà in B. L’ importante è andare a Bolzano e vincere”.

La Samb arriva di slancio al match con il Sud Tirol. Non si può dire la stessa cosa degli altoatesini reduci da una vittoria (proprio contro la Samb), un pareggio  tre sconfitte nelle ultime cinque partite. Insomma sotto il profilo psicologico Rapisarda e compagni dovrebbero stare meglio.

“L’ aspetto mentale –spiega Beppe Magi- ha la sua importanza. Il Sud Tirol ha chiuso il campionato in modo non brillante. Dopo avere raggiunto matematicamente i play off ha tirato i remi in barca e questo fatto potrebbe essere un segnale a nostro favore. Ma sarà il campo a dare risposte e bisogna saperle leggerle ed interpretarle. Un altro dato su cui bisogna fare riferimento è il nostro finale di stagione.

Le buone prestazioni offerte ci hanno dato fiducia e coraggio e quindi affronteremo il Sud Tirol con la concreta possibilità di passare il turno. E per farlo bisognerà essere in partita fino all’ ultimo secondo, tenendo i giochi aperti il più in là possibile. Umiltà ed equilibrio devono essere le nostre parole d’ordine per passare il turno.

Da parte mia debbo trasmettere ai giocatori forza e coraggio di fare una grossa partita, dimostrando che la Samb è forte. Certo, ci potrebbe essere il rischio di strafare per il fatto di dovere vincere ma ciò che conta è tenere aperta la qualificazione il più possibile capitalizzando al massimo gli episodi”.

Sarsanno oltre 400 i supporters della Samb che seguiranno al Druso Rapisarda e compagni. Presente anche una folta delegazione degli ultras del Bayern Monaco e del Friburgo da anni gemellati con quelli rossoblù.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...