Samb nei quarti di finale c’è il Cosenza, urna poco benevole per i rossoblù. 5mila euro di multa

SAN BENEDETTO – Questa volta non è poi andato così bene alla Samb ilsorteggio dei quarti di finale dei play off nazionali. Dall’ urna, infatti è uscito fuori il Cosenza, tra le avversarie, senza ombra di dubbio la più temibile. I  calabresi hanno eliminato ieri il Trapani ed in precedenza la Casertana. Tra le sue fila gli ex Samb e Ascoli Loviso e Perez. In panchina un magio della C come Braglia.

La gara di andata è prevista mercoledì prossimo al San Vito, con il ritorno al Riviera domenica 3 giugno. Si è appena concluso a Firenze il sorteggio dei quarti di finale dei playoff di Serie C, nel quale entrano in gioco le seconde dei rispettivi gironi, ovvero Robur Siena, Sudtirol e Catania.

Questi i quattro accoppiamenti: Viterbese-Sudtirol, Feralpisalò-Catania, Reggiana-Robur Siena e Cosenza-Sambenedettese

Ben 5mila euro di ammenda per la Samb perchè “propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni alcuni dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco e sul terreno di gioco creando una situazione di scarsa visibilità che costringeva l’arbitro ad iniziare la gara con un ritardo di un minuto; i medesimi introducevano e facevano esplodere quattro petardi nel recinto di gioco, senza conseguenze; i medesimi sostenitori disturbavano più volte il regolare svolgimento della gara utilizzando fischietti e raggi laser costringendo l’arbitro a richiedere comunicato di diffida tramite lo speaker”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...