Samb-Parma, le disposizioni per l’ordine pubblico. Gli ultras: “Coloriamo di rossoblù il Riviera delle Palme”


SAN BENEDETTO – Sale la febbre per Samb- Parma. La tifoseria rossoblù è in fermento per il big match di sabato 1 ottobre. Una gara che rappresenta un primo esame importante per la formazione di Ottavio Palladini. Al Riviera delle Palme si preannuncia il pubblico delle grandi occasioni. Da Parma dovrebbero arrivare circa mille supporters crociati che sui social non fanno altro che pompare a mille la trasferta in riva all’ Adriatico. Per questo motivo per disposizione del G.O.S., sabato 1 ottobre, viale dello Sport sarà interdetto al traffico a partire dalle ore 13 , con conseguente accesso allo stadio solo da nord per i tifosi rossoblù.

La Samb, inoltre, invita i propri sostenitori a recarsi al Riviera con congruo anticipo per agevolare l’ingresso in attesa della definitiva consegna degli abbonamenti. Ricorda, inoltre, che tutti dovranno essere muniti di S-Card (plastificata e/o cartacea) e documento di identità alla mano, al fine di agevolare i controlli e velocizzare gli ingressi nei settori dello stadio.

In occasione del match con il Parma, gli Ultras Samb ripropongono l’iniziativa di colorare di rossoblù il Riviera delle Palme. “Dopo la splendida riuscita della scorsa stagione –scrivono in una nota stampa- torniamo tutti allo stadio indossando la maglia da gioco. Coloriamo tutti i settori di rossoblù e torniamo a rappresentare tutti insieme un unico giocatore pronto a scendere in campo al fianco della squadra. Prima della gara saranno attivi i consueti banchetti per raccogliere fondi da destinare al comune di Arquata del Tronto colpito dal recente sisma”.

Questo pomeriggio test in famiglia con la formazione Beretti al campo Agraria di Porto d’Ascoli. E’ stata l’occasione per vedere all’ opera Tommaso Ceccarelli. Classe ’92 scuola Lazio, dopo le parentesi con Juve Stabia, Lanciano e Feralpi Salò è reduce da due campionati a L’Aquila dove ha collazionato 38 presenze in Lega Pro realizzando 3 reti. Lo scorso anno, in allenamento, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e sta recuperando da questo bruttissimo infortunio.

Per quanto riguarda le condizioni fisiche di Stefano Ferrario, il centrale rossoblù  alle prese con una leggera contrattura muscolare, lavorerà a parte fino a domani, per poi aggregarsi ai compagni venerdì mattina per la seduta di rifinitura. La sensazione è che possa essere in campo contro il Parma. Infine per il match con gli emiliani è stato designato Francesco Fourneau di Roma 1 (Maiorano-Vecchi i collaboratori).

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento