Samb, rescisso il contratto con Frison. Giordano Paoloni nuovo allenatore della Berretti. Parla Tavanti

SAN BENEDETTO – Alberto Frison non è più un calciatore della Samb. E’ stato rescisso, infatti, il contratto che lo legava al club rossoblù per questa stagione agonistica. Una decisione che era nell’aria dopo l’infortunio che, da diverso tempo, lo ha messo fuori gioco. Un vero peccato, perché Frison nelle gare in cui era stato impiegato aveva dimostrato tutto il suo valore dopo un lungo periodo di inattività. La sua avventura in rossoblù si conclude con quattro presenze, l’ultima nel match casalingo con il Parma. Ora sarà Aridità a contendersi il posto da titolare con Pegorin. La sensazione, comunque, è che l’ex Lanciano possa esordire sabato contro il Feralpi Salò.

“Il riscatto è obbligatorio –dice Christian Tavanti- anche perché giocheremo in casa ed il pubblico ci darà una grossa mano. Dovremo essere concentrati sin dal riscaldamento, solo così potremo evitare gli errori commessi a Bassano.  In Veneto è stata una partita strana che abbiamo iniziato nel peggior modo possibile. I due rigori ci hanno penalizzato  ma poi anche in inferiorità numerica ci siamo ripresi  lottando fino alla fine. Il Feralpi Salò –aggiunge il giovane terzino- è una squadra che gioca un buon calcio e che non fa le barricate. Se occupa le posizioni di vertice della classifica non è un caso. Verrà a San Benedetto per conquistare un risultato positivo. Nelle prossime due giornate ce la vedremo contro formazioni di grande spessore tecnico. Dopo la formazione lombarda ecco la trasferta di Reggio Emilia, dove anche lì andremo con il chiaro intento di prendere punti. Lo dobbiamo –conclude Tavanti-  al presidente Fedeli, alla squadra e ai tifosi”.

Settore giovanile. E’ Giordano Paoloni il nuovo tecnico della formazione Berretti della Samb. Approda in rossoblù dopo l’esperienza con la formazione juniores della Fermana. Nel primo pomeriggio di oggi Paoloni ha diretto il suo primo allenamento in vista del prossimo match contro il Santarcangelo di sabato 29 ottobre alle ore 15.

tavanti

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento