San Benedetto: 1,7milioni di euro di avanzo libero di amministrazione nel rendiconto 2017

SAN BENEDETTO – La Giunta comunale di San Benedetto del Tronto, nella seduta di ieri, ha approvato un’integrazione al riaccertamento dei residui che costituisce parte integrante del rendiconto della gestione 2017 che presto andrà all’esame del Consiglio comunale.

Tale integrazione si è resa necessaria per contabilizzare un introito di circa 557mila euro provenienti da ASUR e Regione Marche relativi a spese già sostenute dal Comune in materia di interventi in campo sociale. Sostanzialmente il Comune riceve quanto anticipato per erogare prestazioni sociali e poi debitamente rendicontato.

Con questa modifica, il rendiconto 2017 presenterà un avanzo libero di amministrazione di complessivi 1,7 milioni di euro che dovrà essere poi destinato a servizi comunali, compresi quindi quelli di natura sociale, secondo le decisioni che scaturiranno dalla seduta consiliare.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...