San Benedetto alla Borsa del Turismo per una proposta integrata del Piceno

SAN BENEDETTO – La Bit 2017 cambia location e cambia periodo, ma non cambia il grande interesse dei turisti per San Benedetto del Tronto. Alla Borsa Internazionale del Turismo iniziata ieri alla fiera di Milano City (in passato si svolgeva a febbraio alla fiera di Rho) gli assessori alla cultura Annalisa Ruggieri e al turismo e sport Pierluigi Tassotti hanno presentato al pubblico l’offerta di San Benedetto del Tronto, una città che ha dimostrato già di saper offrire un elevato livello di accoglienza nel difficile periodo invernale e che si prepara ad aprire le proprie porte alle migliaia di vacanzieri che la scelgono come meta per le proprie vacanze.

“Dobbiamo puntare ad una forte integrazione dell’offerta – ha affermato l’assessore Annalisa Ruggieri – che veda coinvolto tutto il territorio e trovi nella collaborazione con Ascoli Piceno uno dei suoi elementi di forza. Abbiamo voluto tracciare intanto le linee guida della prossima stagione presentando gli appuntamenti per noi più rilevanti”.

Nello spazio conferenze della Regione Marche la giornata è stata dedicata presentazione dei territori suddivisi per comprensori provinciali: erano presenti anche il sindaco di Ascoli Guido Castelli con l’assessore Michela Fortuna, il consigliere provinciale Pacifico Malavolta e l’assessore di Monsampolo Valeria Noci, per la prima volta uniti in un’unica promozione territoriale ad un evento fieristico. Ospite d’eccezione, l’artista Tullio Pericoli.

Sui monitor sono state inoltre proiettate clip promozionali dei vari prodotti turistici che caratterizzano il Piceno: il mare e le palme, l’arte e la storia, enogastronomia e tipicità, le colline e le montagne. “Ritengo che un aspetto di particolare interesse sia rappresentato dalla sinergia tra cultura, sport e turismo – ha detto l’assessore Pierluigi Tassotti – che rappresentano la naturale vocazione della nostra città e una chiave di volta per essere sempre più attrattivi come destinazione turistica”.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento