San Benedetto, aperto il cantiere per il restyling dell’ ultimo tratto del lungomare

SAN BENEDETTO – Con l’inizio del posizionamento delle recinzioni di cantiere e l’arrivo dei mezzi di lavoro, sono iniziate, come previsto, le operazioni di apertura del cantiere per la riqualificazione di un nuovo tratto del lungomare, quasi 1500 metri del lato est per arrivare alla parte già restaurata negli anni 2000.

Il sindaco Pasqualino Piunti e l’assessore ai Lavori Pubblici Pierluigi Tassotti hanno svolto un sopralluogo per incontrare il personale della ditta appaltatrice, la Pamef Appalti S.r.l. di Tito Scalo (PZ).

La Polizia Municipale ha emanato un’ordinanza che disciplina la circolazione nel tratto di lungomare interessato dall’intervento. Sarà in vigore il divieto di sosta per auto e moto, sia nella corsia est sia in quella ovest, nel tratto compreso tra 50 metri a sud di via Tacito e 50 metri a nord di via Pola. Nello stesso tratto sarà vietato il transito a pedoni e ciclisti sul marciapiede est e sulla pista ciclabile.

Per quanto riguarda il transito veicolare, questo scorrerà a doppio senso sulla corsia ovest mentre quella est diventerà ovviamente area di cantiere. Sarà inoltre in vigore il limite della velocità massima a 30 chilometri orari su tutto il tratto interessato.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...