San Benedetto: appaltati 80mila euro dalla Giunta per la rimozione dei capannoni dei carri allegorici al vecchio Ballarin

San Benedetto del Tronto - Si schianta contro il Ballarin: illeso

SAN BENEDETTO – E’ di 80mila euro il quantum finanziario stanzato dalla giunta comunale per rimuovere i capannoni dei carri allegorici posti dietro la curva nord del vecchio Ballarin. Lo ha deciso la giunta con una specifica delibera. Erano stati dichiarati inagibili dall’ Asur nel 2014 ma si erano verificate anche situazioni di pericolo ma soprattutto numerose ed esplicite sono state le richieste di bonifica dell’ area da parte dei cittadini e del comitato di quartiere.

I sei capannoni, quindi, saranno smantellati ma dell’operazione non se ne occuperà l’associazione Amici del Carnevale. Secondo la delibera di giunta, infatti, si opererà ad imperium.

Nel corso della stessa riunione, poi, è stato approvato anche un altro progetto di fattibilità che prevede la demolizione della curva nord e dei distinti con la realizzazione di una nuova recinzione. Un primo passo verso la ristrutturazione complessiva dell’ impianto.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...