San Benedetto, chiesa di San Filippo Neri gremita per l’ultimo saluto a Giovanni “La Classe” Rosati

SAN BENEDETTO – Chiesa e piazzale di San Filippo Neri gremiti per l’ultimo saluto a Giovanni La Classe Rosati. C’era veramente tanta gente a rendere omaggio all’ imprenditore tragicamente scomparso giovedì scorso. Tante perosone che lo hanno voluto ricordare per la sua affabilità e simpatia. La bara è arrivata in chiesa portata a spalla dagli amici, dal fratello Gianluca e dal figlio. Al centro della chiesa la foto di Giovanni La Classe ed un pallone da calcio.

Emozionanti le parole del parroco di San Filippo Neri don Gabriele Paoloni. “Giovanni -ha detto- sei passato in mezzo a noi come un ciclone. Eri impegnato in mille iniziative contemporaneamente ed avevi tanta voglia di farle. Come se sapessi che il tempo a tua disposizione sarebbe stato breve. Hai chiesto aiuto e non siamo stati in grado di fare per te tutto il possibile. Quello fatto non è bastato, ti chiediamo scusa”. Al termine della funzione religiosa uno scrosciante applauso, chiesto anche da don Paoloni, ha salutato l’uscita del feretro dalla chiesa.

Presdenti alle esequie il sindaco Pasqualino Piunti, gli assessori Pierluigi Tassotti, Filippo Olivieri, Emanuela Carboni, il consigliere Pierfrancesco Troli, il consigliere regionale Fabio Urbinati, il comandante della Capitaneria di Porto Gennaro Pappacena e il giornalista Mediaset Remo Croci. Il mondo del calcio sambenedettese non è voluto mancare all’ ultimo saluto a Giovanni La Classe. Ieri sera, al temrine della gara Benevento-Bari, prima di passare alle interviste, il tecnico pugliese Stefano Colantuono ha voluto ricordare Rosati ai microfoni di Sky. Il suo secondo Roberto Beni, invece, su Facebook ha postato una maglia con stampata la foto de La Classe.

La Samb, oltre con una corona di fiori rossoblù, era presente con il direttore generale avv. Andrea Gianni ed una delegazione di calciatori con in testa il capitano Marco Pezzotti. E poi ecco l’ex diesse Alvaro Arcipreti con Romano Tozzi Borsoi e poi Francesco Chimenti, Gennaro Grillo che con Rosati ha giocato per anni con l’Atletico Samb società amatoriale fondata proprio da La Classe, Augusto Gentilini, Fabrizio Deogratias, Massimiliano Manni e Gianluca Colonnello.

Fotogallery di Alberto Cicchini

1

 

2

 

3

 

4

 

5

 

6

 

7

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento