San Benedetto: colpisce ad un occhio un Carabiniere, arrestato un marocchino al centro commerciale

SAN BENEDETTO – Un marocchino di 37 anni residente a Colli del Tronto è stato arrestato dai Carabinieri e posto a disposizione dell’ autorità giudiziaria di Ascoli Piceno con l’accusa di tentativo di utilizzo e falsificazione di carta di credito e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti. L’uomo, in un centro commerciale di Porto d’Ascoli stava cercando di pagare con una carta sospetta, una contact less prepagata collegata ad una carta di credito poi effettivamente risultata clonata. Gli addetti alla cassa se ne sono accorti chiamando subito i Carabinieri.

All’ arrivo dei militari ed alla richiesta di documenti, l’uomo ha risposto rifilando una gomitata ad un occhio ad un brigadiere della stazione di Porto d’Ascoli per poi provare la fuga. Ma i Carabinieri lo hanno immediatamente bloccato. Il brigadiere, a causa del colpo ricevuto, è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ ospedale di San Benedetto.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...