San Benedetto: Confini di danza entra nel vivo, sabato gran finale con il gala del Festival Internazionale

di Stefania Mezzina

SAN BENEDETTO -Torna in scena questa sera la 6^ edizione di Confini di danza, con lo spettacolo di danza “Penisula”, coreografie di Antonella Ascani, e con la compagnia Ar’ya TheatArtBallet. Lo spettacolo dedicato al nostro bel paese con le sue tradizioni, i suoi ritmi e le sue emozioni, si inserisce nell’appuntamento con Pianeta Oltremarte, il viaggio nei Giovedì dell’arte e delle eccellenze picene che da dieci anni si sviluppa con successo ai Bagni Oltremare, a San Benedetto del Tronto, offrendo la vetrina ai comuni del territorio.

San Benedetto del Tronto, appunto, sarà rappresentata dal Festival Internazionale di Danza. Inoltre, in scena anche Comunanza, con la sua storia, artigianato e tesori dei Sibillini. Confini di danza ha preso il via il 16 luglio, alternando lezioni, workshop presso la sede dell’Hopera Ballet di San Benedetto e ai Bagni Oltremare. Docenti Leontine Snel, Francesco Capuano, Antonella Ascani, Massimo Castagnini, quali danzatori, coreografi.

Mercoledì sera ha offerto un seminario e qualche brano di Nabil Bey, cantante leader dei Radiodervish, mentre domani sera, venerdì, sempre ai Bagni Oltremare, offrirà la presentazione del libro “Libera la tua danza con il coaching, della Mental Coaching Marzia Ascani, che a pochi giorni dalla sua uscita è best seller su Amazon ed è stato adottato come primo libro di testo dall’Accademia di danza di Renato Greco, a Roma.

Venerdì sarà molto interessante anche assistere alla sfilata di abiti di scena di danza, bellissimi costumi di scena, tutù, delle più grandi sartorie teatrali italiane per la danza, in collaborazione con La Luna che Danza.

Sabato gran finale, con il gala del Festival Internazionale: un evento spettacolo con gli artisti ospiti, spettacolo di danza, esito performativo finale del workshop di danza contemporanea e momenti di danza con la compagnia Ar’ya TheatArt Ballet, e assegnazione delle borse di studio per la Renato Greco Dance Studio e Ials Centro Danza Musica Teatro di Roma, e Hopera Ballet Istituto Formazione Danzatori San Benedetto, per alcuni dei danzatori che hanno partecipato al percorso formativo.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...