San Benedetto, continua la raccolta firme della Lega Salvini premier

SAN BENEDETTO – La Lega Salvini premier di San Benedetto del Tronto allestirà sabato 11 e domenica 12 maggio dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30 in viale Secondo Moretti di fronte al Chicco d’Oro un gazebo per continuare la raccolta firme a favore della castrazione chimica per pedofili e stupratori, sabato inoltre aderirà anche al flat-tax day.

“Vista la richiesta di tanti cittadini,si  prosegue con la raccolta firme a favore della riforma legislativa contro pedofili e stupratori – spiega la Lega di San Benedetto con una nota – chi si macchia di crimini così odiosi deve essere posto in condizioni di non ledere più attraverso pene detentive certe e un percorso di cura che li renda inoffensivi; ciò sia attraverso un trattamento farmacologico di blocco androgenico sia attraverso un percorso psicoterapeutico riabilitativo”.

Sabato 11 al gazebo Lega si potranno avere informazioni anche sulla flat- tax. Il Flat tax day è un evento promosso dal Comitato Nazionale Flat Tax in collaborazione con le sezioni locali della Lega, che prevede la presenza di un gazebo in molte città italiane allo scopo di far conoscere ai cittadini perchè la rivoluzione fiscale al 15% per tutti è possibile.

Leo Bollettini, candidato alle Europee in quota Lega parteciperà al gazebo domenica pomeriggio con militanti e sostenitori locali.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...