Concorso di Poesia

San Benedetto del Tronto – Un software per gestire l’imposta di soggiorno

San Benedetto del Tronto – Un software per gestire l’imposta di soggiorno

Si è tenuta ieri, giovedì 12 marzo, in sala Giunta una nuova riunione del tavolo del turismo. Erano presenti l’assessore al turismo Margherita Sorge, i rappresentanti dell’Associazione Albergatori Gaetano De Panicis, Pietro Canducci e Valeria Valentini, di Confcommercio Enrica Ciabattoni, di Confindustria Assobalneari Francesca Rossi Bollettini, di Confesercenti Bruno Traini, di Confindustria Turismo Matteo Di Sabatino, di Associazione Piceno Turismo (APT) Antonia Fanesi, di I.T.B. Italia Stefano Giammarini.

E’ stata illustrata agli operatori l’opportunità di inserire le proprie strutture sul portale “Gusta il blu”, realizzato in partnership con l’associazione regionale dei comuni Bandiera Arancione, con l’obiettivo di presentare un’offerta turistica integrata tra costa ed entroterra che faccia leva sulle
certificazioni di qualità rilasciate da FEE e da Touring Club.

A seguire, è stata prospettata da parte dell’Amministrazione la volontà di dotarsi di uno strumento informatico per la gestione dell’imposta di soggiorno, una novità che è piaciuta molto agli operatori in un’ottica di semplificazione degli adempimenti burocratici. “Sarà un software – ha spiegato l’assessore Sorge – che permetterà di semplificare le procedure e consentirà agli operatori di calcolare ed inviare attraverso il web le dichiarazioni e gli estremi di pagamento evitando errori ed omissioni. Il sistema darà la possibilità agli uffici comunali di verificare in tempo reale l’andamento dei flussi di cassa. Abbiamo ricevuto diverse proposte da aziende che realizzano tali strumenti, ma la scelta sarà comunque concertata con le associazioni di categoria”.

Da ultimo, il tavolo ha iniziato a ragionare su manifestazioni che possano caratterizzare il calendario della stagione estiva 2015. Anche in attesa dell’approvazione del bilancio di previsione, non è stato possibile definire gli eventi. “Si è comunque ragionato su idee che possano valorizzare l’offerta turistica cittadina nell’immediato e nel lungo periodo – aggiunge Sorge – da tutti i componenti il tavolo sono arrivati contributi e proposte interessanti che potranno essere approfondite nel prossimo incontro da convocare a breve”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento