San Benedetto, due “Daspo Willy” emessi dalla Questura nei confronti di un 14enne e di un 18enne


SAN BENEDETTO – La Questura di Ascoli ha emesso due Daspo “Willy” nei confronti di un quattordicenne e di un diciottenne. I due giovanissimi, dalle 18 alle 6, non potranno accedere e stazionare nelle immediate vicinanze degli esercizi pubblici in centro e sul lungomare.

Un provvedimento scattato a seguito della pericolosità sociale dei due giovani che hanno reiterato danneggiamenti a beni pubblici e privati. I due, nel mese di gennaio erano stati segnalati alla Prefettura per uso personale di sostanze.

Ad aprile avevano danneggiato alcuni cestini dei rifiuti ed una cabina della corrente elettrica sul lungomare, mentre a giugno, sono stati sorpresi a bordo di un ciclomotore rubato. In quell’occasione, alla vista della volante si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...