San Benedetto, è iniziata l’operazione Spiagge Sicure

SAN BENEDETTO – E’ iniziata questa mattina alle 8 l’operazione Spiagge Sicure. Come si sa, l’amministrazione comunale di San Benedetto, ha ricevuto un contributo di 50mila euro dal Ministero dell’ Interno per fronteggiare l’annoso problema dell’ abusivismo commerciale sull’arenile.

Tre squadre di agenti di Polizia Municipale coordinate dal capitano Giuseppe Brutti si sono ritrovate all’ altezza della foce del torrente Ragnola per dare il via  alle operazioni di controllo.Con loro anche il sindaco Pasqaulino Piunti. Oggi sarà pattugliato tutto l’areniea che va dalla rotonda Salvo d’Acquisto a Porto d’Ascoli fino all’ Albula.

Nei prossimo giorni l’amministrazione comunale definirà l’accordo con l’istituto di vigilanza privata che coadiuverà la Polizia Municipale nei controlli e provvederà anche all’ acquisto di un van e di quattro quad necessari per pattugliare l’arenile. E così i controlli arriveranno fino a ridosso della Sentina.

Ed i risultati si sono già visti. Già alle nove del mattino, nessun vu cumprà circolava per la spiaggia. Ma ieri,sabato 4 agosto,  si era registrato il pienone. I classici saldi di fine stagione.

 

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...