San Benedetto: Elezioni europee 2019, informazioni e curiosità

San Benedetto del Tronto - Quartiere Fossi dei Galli, tutti gli eletti

SAN BENEDETTO – Domenica 26 maggio anche i sambenedettesi saranno chiamati alle urne per rinnovare il Parlamento Europeo. La votazione si svolgerà dalle 7 alle 23 e per votare è necessario esibire al presidente di seggio la tessera elettorale personale e un documento di riconoscimento. L’elezione avviene con sistema proporzionale ed è possibile esprimere il voto di preferenza per singoli candidati.

L’elettrice/elettore può esprimere fino ad un massimo di 3 preferenze per i candidati della lista votata. Attenzione: se si esprimono 2 o 3 preferenze, queste devono riguardano candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza.

Chi avesse smarrito la tessera o avesse esaurito gli spazi a disposizione per la timbratura deve recarsi all’ufficio elettorale (Municipio di viale De Gasperi, secondo piano) per chiedere una nuova tessera. L’ufficio resterà aperto a tale scopo venerdì 24 e sabato 25 maggio con orario continuato dalle 9 alle 18, domenica 26 maggio per l’intero periodo di apertura dei seggi.

A San Benedetto gli aventi diritto al voto sono 39.037 di cui 18.417 maschi e 20.620 femmine. L’elettore più anziano compirà 107 anni a luglio, l’elettrice più giovane diventerà maggiorenne proprio il giorno del voto.

I seggi istituiti in città sono 43. Questa la loro ubicazione:

  1. 1 – 2 – 3 – 4: scuola “Sacconi” – via Leopardi, 25;
  2. 5 – 6 – 7 – 8: scuola “Manzoni” – via Aleardi, 12;
  3. 9 – 10 – 11 – 12: scuola “A. Marchegiani” – via Impastato 12 – Paese alto;
  4. 13: seggio dell’ospedale civile “Madonna del Soccorso”
  5. 14 – 15 – 16 – 17 – 18 – 19: scuola “B. Piacentini” – via Asiago 142;
  6. 20 – 21 – 22 – 23 – 24 – 25 – 26 – 27 – 28: scuola “Curzi” – piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa;
  7. 29 – 30 – 31: scuola Ragnola – via Monte Ascensione;
  8. 32 – 33 – 34 – 35 – 36: scuola “Spalvieri” – via Colleoni 30;
  9. 37 – 38 – 39 – 40 – 41 – 42 – 43: scuola “Cappella” – piazza Setti Carraro.

A ciò si aggiungono due seggi speciali destinati a raccogliere il voto dei ricoverati dell’ospedale e di Villa Anna che non sono in grado di recarsi al seggio. Il seggio 23 invece è deputato a raccogliere il voto dei ricoverati nella RSA San Giuseppe, il numero 8 per i ricoverati nella clinica Stella Maris.

Il Comune ha organizzato il servizio di trasporto per elettori impossibilitati a raggiungere autonomamente il seggio per disabilità o deambulazione gravemente ridotta. Il servizio funzionerà con gli stessi orari di apertura dei seggi e la richiesta dovrà essere inoltrata all’ufficio elettorale telefonando al numero 0735/794502. Gli ambulatori ASUR di piazza Nardone rilasciano le certificazioni mediche necessarie per attestare la condizione di elettore fisicamente impedito o bisognoso del voto assistito.

Anche in questa occasione, il Comune di San Benedetto del Tronto metterà a disposizione sulla home page del sito istituzionale www.comunesbt.it un servizio di consultazione on line dei risultati del voto. I dati saranno aggiornati man mano che affluiranno dai seggi all’Ufficio Elettorale per essere comunicati alla Prefettura di Ascoli Piceno.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...