(VIDEO) San Benedetto, ennesimo grande successo del Festival Internazionale Confini di Danza

SAN BENEDETTO – La consegna delle borse di studio ad alcuni degli allievi delle lezioni di danza e workshop del 6° Festival Internazionale Confini di Danza, ha fatto scendere il sipario sulla rassegna di successo che ogni anno,  grazie all’Ar’ya TheatArt Ballet, con le coreografie di Antonella Ascani, coreografa e danzatrice della compagnia e direttrice artistica, e Marzia Ascani, direttrice artistica dell’associazione e mental coach,  porta a San Benedetto del Tronto nomi di grande spessore.

Borse di studio per una settimana di studio alla Renato Greco Dance Studio di Roma sono andate ad Alberto Albanesi e Siria Laghi, quelle per Ials Centro Danza Musica Teatro Roma a Sara Agranni, Sueny Luciani, Siria Laghi e Alberto Albanesi.

Una settimana di studio all’Hopera Ballet Istituto Formazione Danzatori, dove si è svolta la formazione, di pari passo con i Bagni Oltremare, dove gli spettacoli hanno animato e emozionato l’appuntamento dei Giovedì di Arte di Pianeta Oltremarte, sono state assegnate a Valeria Tesei, Riccardo Marcatili, Valeria Marchei e Siria Laghi.  Grandi applausi del pubblico accorso ad ammirare lo spettacolo Penisula di Antonella Ascani, la presentazione del libro di Marzia AscaniLibera la tua danza con il coaching”, sfilata di costumi di danza delle più grandi sartorie teatrali e il seminario di Nabil Bey, cantante dei Radiodervish.

Molto interessante il momento della presentazione di Marzia Ascani del suo libro Libera la tua danza con il coaching: Marzia Ascani ha raccontato la sua esperienza, che l’ha portata ad essere affascinata da un sistema di vita e a farla sua, anche tramite il libro. Divenuto a pochi giorni dalla sua uscita best seller su Amazon, è stato adottato come primo libro di testo dall’Accademia di danza di Renato Greco, a Roma.

Ai vari appuntamenti hanno partecipato l’assessore Andrea Traini e la consigliera Rosaria Falco. In questa edizione, quale formatori sono arrivati Francesco Capuano dell’Accademia di danza di Enzo Paolo Turchi, e Leontine Snel, coreografa di fama internazionale, (sue quelle de La leggenda del Pianista sull’Oceano di Tornatore e Gangs of New York di Scorsese), mentre modern e danza contemporanea è stata a cura di Antonella Ascani, e coaching nella danza con Maria Ascani. Massimo Castagnini, danzatore della compagnia e assistente della Ascani, ha effettuato lezioni di Gyrokinesis, sbarra a terra e modern ragazzi.

di Stefania Mezzina

 

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...