San Benedetto: grande festa in casa del senatore Fede, il papà Ivo compie 100 anni

SAN BENEDETTO – E’ festa grande a casa del sen. del Movimento Cinquestelle Giorgio Fede. Oggi compie infatti cento anni il papà Ivo Fede. A lui e a tutta la famiglia arrivano anche gli auguri della Lega Navale Italiana di cui l’altro figlio l’ing. Fausto Fede è vicepresidente nonche storico socio della sezione sambenedettese.

“Sicura di interpretare il pensiero di tutti i Soci e le Socie della Sezione di San Benedetto del Tronto della Lega Navale Italiana -scrive la presidente dott.ssa Adele Mattioli– mi  unisco all’omaggio che l’Amministrazione Comunale rivolge ad un illustre  concittadino che taglia l’importante traguardo dei 100 anni. Vuole essere  il nostro un sentito attestato di stima e di ammirazione per un uomo  che, prendendo a prestito il linguaggio che più ci appartiene,  ha  sempre navigato con rotta ferma e sicura nel mare grande della vita.

Il suo rigore morale unito ad un forte senso di giustizia l’hanno condotto giovanissimo, durante l’occupazione tedesca, a unirsi a quegli uomini e quelle donne che, anche nel nostro territorio, scelsero di lottare contro la dittatura in nome degli ideali di libertà e di democrazia. Per diversi mesi visse insieme ai partigiani che operavano sul colle San Marco di Ascoli Piceno, dove si distinse per generosità e senso di  solidarietà. Finita la guerra arrivò per Ivo il tempo del lavoro, della famiglia, dei figli e infine dei nipoti, riuscendo sempre ad essere per  tutti un esempio di coerenza, di correttezza e di sobrietà.

La sua più grande passione è sempre stata la natura e, ancora oggi, trascorre le sue giornate all’aria aperta, facendo lunghe passeggiate in campagna, alla ricerca dei prodotti genuini della nostra terra. Il suo innato  ottimismo e l’amore per la vita, lo portano ancora oggi a contemplare  con stupore e meraviglia le bellezze del mondo, soprattutto quando queste prendono le sembianze degli occhi e del viso dei bambini, verso i  quali Ivo ha sempre provato una struggente e incontenibile tenerezza.

Il forte legame che i figli Fausto e Giorgio hanno sempre mostrato nei confronti del genitore trova qui le sue naturali motivazioni e profonde radici. Ed è proprio unendoci  a Fausto, a Giorgio, ai nipoti e ai familiari tutti -conclude Adele Mattioli- che vogliamo augurare di cuore a nonno Ivo una vita  ancora lunga, ricca e feconda”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...