San Benedetto, grande successo delle Sirene del Nilo in Sicilia

SAN BENEDETTO – Grande successo per il gruppo di danza orientale Le Sirene del Nilo che si sono esibite alla ventunesima rievocazione storica «Ritmi e suoni Medievali» di Motta Sant’Anastasia (Catania), denominata La Città delle Bandiere. La festa, organizzata da due dei rioni del paese  (Rione Maestri  e Rione Panzera) consiste in una rievocazione storica a livello nazionale ed è una delle più lunghe d’Italia, ravvivando il borgo siciliano per ben nove giorni consecutivi.

Artisti provenienti da tutto il mondo, come figuranti, musici, giullari, danzatrici, animano le strade di Motta Sant’Anastasia e per un’intera settimana, il borgo antico torna a rivivere l’atmosfera del passato. Ci s’imbatte in giullari, armigeri, dame e cavalieri, dimenticandosi del presente ,si sogna e ci si diverte, riscoprendo l’incanto del teatro di strada.

«Il nostro spettacolo -dice Debora Ciriaco, una delle componenti del gruppo- è stato molto apprezzato. Per nove giorni siamo riuscite a fare il tutto esaurito, regalandoci grandi soddisfazioni personali, ma anche umane. Siamo state accolte benissimo, la gente in quel paese è davvero eccezionale e ci ha regalato una carica grandissima. Un’accoglienza che raramente abbiamo incontrato negli altri posti che visitiamo durante le nostre tournee artistiche e dopo gli spettacoli ogni sera facevamo festa insieme alla gente del paese. Di giorno poi ci portavano a vedere le bellezze del loro territorio e quando si è trattato di ripartire molte di noi non sono riuscite a trattenere le lacrime».

Le Sirene del Nilo si esibiranno domani, sabato 20 agosto, a Piedimordenti, in provincia di Rieti e il 1° settembre a Roccaspinalveti, nei pressi di Vasto.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento