San Benedetto, grande successo della Stella del Mare Cup (Fotogallery)


SAN BENEDETTO – Si è conclusa lo scorso week end la seconda edizione della STELLA DEL MARE CUP, il torneo di beach soccer giovanile inserito nel circuito nazionale AICS Associazione Italiana Cultura e Sport. Il torneo di San Benedetto, organizzato dalla Sport in tour Roma in collaborazione con la società sambenedettese Stella del Mare (da cui ha ripreso il nome dell’evento) ha visto come protagoniste sulla sabbia ben 20 squadre di ragazzi e bambini divise per età. Diverse le squadre partecipanti da fuori Città come Pescara, Macerata, Roma che si sono date battaglia in una tre giorni ricca di gare ed emozioni.

Nei primi giorni sono scese in campo le categorie più grandi quali under 18/ under 16/ under 14, mentre tra sabato e domenica si sono fronteggiate le categorie più piccole quali under 12 e under 10. Particolarità del torneo, come lo scorso anno, tutte le squadre hanno scelto il nome di una stella per la propria squadra, dando così lo spunto a tanti bambini e familiari a cercare la propria stella in cielo e magari a cliccare su internet per avere maggiori informazioni sulla propria stella… perchè lo sport, può essere anche una bella occasione di cultura, oltre che per educare includere e rinascere, verbi sempre ben presenti nello slogan della società.

Roberto Ciferni della Stella del Mare.  “Quest’anno -dice- abbiamo dovuto fare uno sforzo doppio, nonostante tutte le difficoltà avute per l’allestimento e l’utilizzo della beach arena 2022, siamo in attesa della nuova sistemazione al campo Rodi, abbiamo nonostante tutto, continuato il nostro progetto beach giovanile iniziato lo scorso anno allestendo oltre all’academy anche una squadra UNDER 20 che ha già partecipato a vari tornei prestigiosi come quello di Viareggio e di Cervia. Abbiamo migliorato inoltre la nostra academy (under 15/ under 12) coinvolgendo nel progetto giovani uno staff tecnico di prim’ordine come Ottavio Palladini, Gigi Voltattorni e Giancarlo Beni.

In questo contesto non potevamo assolutamente tirarci indietro nella organizzazione della seconda edizione della Stella del Mare Cup che è stata in dubbio fino all’ultimo. Siamo comunque contenti e soddisfatti, siamo riusciti, nelle tante difficoltà, a coinvolgere nel nostro evento ben 20 squadre, diverse provenienti da fuori Città, portando allegria e gioia in tanti bambini e familiari dopo un periodo veramente difficile per tutti. Il nostro progetto beach giovanile quindi continua ed è in continua crescita, in questo senso ci auguriamo di avere nella nuova beach arena del campo Rodi, i giusti spazi per le nostre 3 squadre”.

Nella categoria UNDER 18 hanno partecipato le stelle Vega, Altair ed ANTARES (vincitrice).

Nella categoria UNDER 16 hanno partecipato le stelle Algol, Cometa ed ACRUX (vincitrice).

Nella categoria UNDER 14 hanno partecipato le stelle Dubhe, Andromeda, Mizar, Sirio, Sole ed ARTURO (vincitrice).

Nella categoria UNDER 12 hanno partecipato le stelle Alkaid, Polaris, Enif e SHEDIR (vincitrice).

Nella categoria UNDER 10 hanno partecipato le stelle Deneb, Polluce, Rigel e BELLATRIX (vincitrice).

In ogni categoria sono stati premiati dallo staff tecnico i migliori giocatori di ogni categoria. Ottavio Palladini “ho visto -dice- delle belle gare e tanto impegno da parte dei ragazzi, molti giocano a beach come se fossero sull’erba e per questo non si sono espressi al massimo delle loro potenzialità, li invito tutti alla nostra academy per acquisire i fondamentali di questo sport, dove oltre che migliorare tecnicamente potranno migliorare la loro muscolatura divertendosi, in un periodo di pausa estiva, noi siamo operativi tutti i martedì e i giovedì mattina, vi aspetto”

Anche l’assessore allo sport Cinzia Campanelli presente alle premiazioni delle squadre. “Una bellissima manifestazione -afferma- ho visto tanti bambini con famiglie divertirsi. L’amministrazione sta facendo del suo meglio per risolvere i problemi legati alla beach arena, noi siamo al governo di questa Città solo da pochi mesi e stiamo facendo il possibile per venire incontro alle società che operano negli sports da spiaggia, contiamo di allestire la nuova beach arena a brevissimo”.

Perfetta l’organizzazione Sport in Tour che ha curato l’evento nei minimi dettagli, sono state persino mandate in diretta stream diverse partite integrali con i relativi highlights, una organizzazione da “Serie A” che non ha nulla da invidiare alle altre organizzazioni presenti sul territorio nazionale. Quest’anno AICS ha persino istituito un vero e proprio campionato nazionale, con varie tappe, la prossima settimana si farà tappa ad Eboli, quindi a Catania, Terracina, Nettuno e gran finale ad Ostia Lido 5-6-7 agosto dove tutte le migliori squadre si contenderanno il tricolore nelle varie categorie d’età.

Si ringrazia l’amministrazione comunale e l’ufficio sport per aver concesso il patrocinio e reso possibile la STELLA DEL MARE CUP 2022. Si ringrazia la società sportiva Porto d’Ascoli per la fattiva collaborazione. Si ringraziano i vari partner coinvolti nell’evento STELLA DEL MARE CUP: LAPLAFERCART, MAFRAM, SOLTEC.

La stagione beach della STELLA DEL MARE continua… rimani aggiornato sulla nostra pagina facebook e ricorda “…vincere NON E’ l’unica cosa che conta”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...