Concorso di Poesia

San Benedetto, i Carabinieri fermano un altro giovane con un passaporto contraffatto

SAN BENEDETTO – Un ventenne nigeriano è stato rintracciato e segnalato al Tribunale di Ascoli Piceno dai Carabinieri di San Benedetto per detenzione ed uso di documenti falsi. Fermato per un controllo, il giovane extracomunitario ha presentato ai militi dell’ Arma un passaporto che li ha subito insospettiti. Infatti dopo accertamenti specifici è risultato falso.

Si tratta del secondo caso in poche settimane dopo quello verificatosi a Monteprandone dove a finire nelle maglie della giustizia era stato un giovane calciatore di una formazione locale. Il timore è che in zona operi una struttura che fornisca documenti falsi.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...