San Benedetto: identificato il cadavere ritrovato in spiaggia, è un uomo di origini nord africane

Tragico incidente nella notte

SAN BENEDETTO- E’ di un quarantunenne di origini nord africane il cadavere rinvenuto questa mattina sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto tra gli stabilimenti balneari Miramare e Il Pescatore.

La svolta alle indagini c’è stata questo pomeriggio quando una donna di origini romene si è presentata dalla Polizia denunciando la scomparsa dell’ uomo che dalla sera precedente non era tornato a casa.

C’è stata, poi, l’identificazione del corpo all’ obitorio di San Benedetto del Tronto. Restano ancora oscure le cause del decesso ma da una prima ricognizione cadaverica è stata scartata l’ipotesi di una morte violenta.

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...