San Benedetto, il capogruppo di Forza Italia Stefano Muzi presenta un’interpellanza su via Morosini


SAN BENEDETTO – Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Stefano Muzi ha protocollato un’interpellanza nei confronti dell’assessore alla mobilità urbana, che sarà discussa durante la prossima assise del 5 marzo. Muzi con tale atto vuole venire a conoscenza circa l’intendimento che l’amministrazione comunale voglia conferire al destino di via Morosini.

Alcuni cittadini – afferma iol capogruppo azzurro- che stanno seguendo con interesse le vicende legate al futuro progettuale dell’ex stadio Ballarin, hanno manifestato perplessità su un’eventuale, ed ultimamente molto menzionato, spostamento dell’intera viabilità veicolare zonale sul lato ovest, quello afferente a via Morosini.

Se ciò accadesse, ossia se vi fosse lo spostamento di via Marchegiani, attualmente posta ad est del Ballarin, sulla sponda ovest, utilizzando i tratti di muratura dell’epoca littoria, appartenenti all’ex campo sportivo, come spartitraffico, si incrementerebbero i valori di inquinamento atmosferico ed acustico, dovuti anche al sopraggiungere del traffico pesante, con un conseguente danno a carico dei residenti della popolosa via”.

Negli scorsi giorni vi è stato un incontro con una delegazione di cittadini, i quali se non otterranno le dovute rassicurazioni sono pronti ad avviare e depositare una raccolta firme, al fine di scongiurare tale paventata ipotesi, rilanciando anzi l’idea dell’istituzione lungo via Morosini, di un’area pedonale e di una corsia riservata al transito dei veicoli degli abitanti. Si auspica inoltre che la via diventi la porta d’accesso naturale al nuovo e riqualificato Ballarin.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...