San Benedetto, iniziati i lavori di potatura su 460 alberi

SAN BENEDETTO – Hanno preso inizio i lavori relativi alla potatura invernale di circa 460 essenze arboree dislocate in città. Il bando, vinto dalla Società “Eurocoop Laga”, per un importo di 30600€ Iva inclusa, riguarda non soltanto alcune palme, tipologia di pianta molto presente sul territorio, ma anche pioppi, lecci, tigli, querce, pini ed eucalipti, ubicati in ben dodici quartieri cittadini.

Sono già stati eseguiti lavori di alleggerimento della chioma dei pini lungo Viale dello Sport e degli eucalipti che perimetrano la pista d’atletica. In queste ore si sta intervenendo sui 21 pini che contornano Piazza Sacra Famiglia, sempre a Ragnola.

Il fitto calendario prevede il trattamento dei 22 pini di Piazza San Filippo Neri, per poi spostarsi dal nord della città, verso Piazza San Giovanni Battista, nel quartiere Marina centro, per la potatura delle 11 palme washingtonia di Via Calatafimi e Via San Martino.

Importante azione prevista anche per il quartiere Ponterotto, in cui si poteranno prima i pini e le querce di Piazza della Libertà e di Via Col dei Pioppi, per poi dedicarsi agli 11 pioppi sulla succitata via. Sul quartiere confinante, quello del Paese alto, i lavori si svolgeranno sui pini di Via Gemito. Dopo l’alleggerimento delle chiome degli alberi su Via De Gasperi, avvenuta diversi mesi fa, per il quartiere Sant’Antonio ora è la volta dei lecci di Piazza Pericle Fazzini e dei pioppi di Via Cornelio Nepote.

Anche il sud della città sarà protagonista dell’operato di questa vasta operazione di potatura, che coinvolgerà in zona Mare i pini dell’omonima via e quelli nei pressi della piscina comunale, oltre all’intervento sui 55 tigli di Via Torino, tra i quartieri Salaria e Fosso dei Galli. Anche a Porto D’Ascoli centro si effettueranno azioni di potatura sui pini di Piazza Setti Carraro e della Scuola Cappella. 

Per prepararci al meglio alla stagione estiva, contestualmente al trattamento delle palme monumentali e di quelle del lungomare per proteggersi dai danni del punteruolo rosso, è stato necessario anche questo provvedimento di manutenzione del verde pubblico”, asserisce il Consigliere comunale Stefano Muzi, il quale ha coadiuvato l’Assessore all’Ambiente Traini nella pianificazione delle aree sulle quali agire. 

I lavori si concluderanno entro la fine del mese di marzo. 

Tabella riepilogativa interventi potature Febbraio/Marzo 2020

– Quartiere Ragnola : 190 piante

– Quartiere Porto D’ascoli centro : 40 piante

– Quartiere Salaria : 39 piante

– Quartiere Mare: 31 piante

– Quartiere Ponterotto : 30 piante

– Quartiere Fosso dei Galli : 25 piante

– Quartiere Sentina : 22

– Quartiere San Filippo : 22 piante

– Quartiere Sant’Antonio : 22 piante

– Quartiere Marina di Sotto : 20

– Quartiere Marina Centro : 11

– Quartiere Paese Alto : 6 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...