San Benedetto, la Befana viene dal mare: tutto ok grazie allo staff della FISA

di Stefania Mezzina

SAN BENEDETTO – La “ Befana vien dal mare” si conferma un appuntamento seguito e di successo. Anche quest’anno sono stati numerosi, i curiosi che hanno partecipato a questo tradizionale appuntamento dell’Epifania,  sviluppato sulla spiaggia antistante la concessione n. 11 “Stella Marina” di San Benedetto del Tronto.

Puntuale, la Befana Vikinga, che alle ore 12, con in spalla un sacco pieno di doni,  dopo aver fatto il bagno insieme con gli amici vikinghi, è uscita dalle gelide acque,  e ha consegnati a tutti i bambini presenti un dono. A fare da contorno è stato un intrattenimento a tema, con omaggio di sculture di palloncini, e dolci e bevande calde.

L’iniziativa è nata in occasione della presenza delle famiglie dei paesi colpiti dal sisma del 2016, ospitate in quel periodo negli alberghi della Riviera delle Palme, ed è stata organizzata dal Club dei Vikinghi SBT, con il contributo di alcune imprese locali, in collaborazione con l’Associazione degli Imprenditori Turistici Balneari e l’Associazione Culturale Movida Buffa.

A garantire la sicurezza, affinché tutto si svolgesse nel migliore dei modi, c’era lo staff  della Federazione Italiana Salvamento Acquatico (FISA) delegazione di Ascoli Piceno, Antonella Talamonti, con Emanuele Di Gennaro, coordinati da Martina Capriotti,  pronti ad affrontare qualsiasi problematica legata all’evento, sviluppato in parte in mare. La FISA, si conferma un punto di riferimento importante in questo settore grazie ad un’attenta e specialistica formazione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...