San Benedetto, La bicicletta rossa al Teatro Concordia per l’ultimo appuntamento con Domenica in famiglia

SAN BENEDETTO – Domenica 17 marzo «La bicicletta rossa» messo in scena da Principio Attivo Teatro chiude al Teatro Concordia la rassegna “Domenica in Famiglia” cartellone di teatro ragazzi realizzato da Comune e AMAT con il contributo del MiBAC e della Regione Marche e con il sostegno di BIM Tronto.

Interpretato da Dario Cadei, Silvia Lodi, Otto Marco Mercante, Cristina Mileti, Giuseppe Semeraro e con la voce fuori campo Rebecca Metcalf per la drammaturgia Valentina Diana e la regia di Giuseppe Semeraro, «La bicicletta rossa» racconta della famiglia di Marta, che per vivere mette le sorprese negli ovetti di cioccolato. A complicare la vita di Marta e dei suoi, e di un intero paese, c’è BanKomat, personaggio negativo proprietario di tutto, della fabbrica degli ovetti, della casa, ma anche della luna e delle stelle: nulla può essere fatto senza pagare qualcosa a BanKomat.

Il linguaggio utilizzato, ora comico, ora poetico, narra le peripezie per la sopravvivenza di questa strampalata famiglia e la forza di trasformare uno strumento di vessazione e oppressione in mezzo di liberazione, grazie a Pino, il fratello di Marta, che quasi per caso farà ritrovare dignità e riscatto a tutti, trasformando la quotidianità in un miracolo.

Otto Marco Mercante firma le luci, Dario Cadei le scenografie, Cristina Mileti i costumi e Leone Marco Bartolo le bande sonore e musiche. «La bicicletta rossa» ha vinto nel 2013 il Premio Eolo per la migliore drammaturgia per ragazzi e nel 2012 la menzione speciale al Festival Festebá 2012 di Ferrara.

biglietti di posto unico numerato a 8 euro (ridotto a 4 euro fino a 14 anni e a 0,50 euro fino a 3 anni) sono in vendita alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini 1, tel. 0735/588246) aperta la domenica di spettacolo dalle ore 16.00

Informazioni: Teatro Concordia tel. 0735/588246; Ufficio Cultura del Comune di San Benedetto, tel. 0735/794588 e 0735/794460,comunesbt.it; AMAT tel. 071/2072439, amatmarche.net; Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600.

Inizio spettacoli ore 17.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...