San Benedetto: la pagina Facebook “Inte(g)razioni cultura” raggiunge e supera in due mesi i 1000 “mi piace”

SAN BENEDETTO – La pagina Facebook “Inte(g)razioni cultura”, luogo virtuale di incontro e informazione per le iniziative culturali del territorio, ha raggiunto e superato i 1000 “mi piace”. Un successo tanto più significativo se si considera che è stata attivata solo dallo scorso mese di maggio.

Con i suoi 1044 “mi piace”, 1056 “seguiti”, 5372 persone raggiunte nell’ultima settimana e 11426 raggiunte dal 13 giugno al 10 luglio, “Integrazioni” sembra raccogliere concretamente i suggerimenti della fase di ascolto e di interlocuzione tra Comune e associazioni.

“Lo scopo dell’iniziativa – spiega l’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri, chiaramente soddisfatta per il riscontro – era ed è quello di iniziare un percorso di condivisione e interazione tra i soggetti culturali del territorio in modo leggero, abituandosi a frequentare uno spazio comune rappresentato da una sorta di bacheca virtuale e offrendo contemporaneamente al cittadino uno strumento altrettanto leggero per potersi orientare in modo più completo e consapevole all’interno dell’offerta culturale”.

“Tra i tanti dati che si possono sottolineare – dice il sindaco Pasqualino Piunti – merita evidenza il fatto che le iniziative più seguite sono quelle a cui abbiamo dato il via con la nostra amministrazione, come il cinema all’aperto”. In effetti, nella classifica dei post più visualizzati, la medaglia d’oro spetta al programma del “Cinema d’amare” (con 5265 visualizzazioni), la medaglia d’argento al post sulla “cracking art” (con 2531 visualizzazioni) e la medaglia di bronzo alla locandina del film “Dogman” (con 1478 visualizzazioni).

Superano o si avvicinano a quota 1000 visualizzazioni anche il post sulla Biblioteca in spiaggia, quelli su “Piceno classica” e sugli incontri con gli autori. Un buonissimo apprezzamento si registra anche per i video che restituiscono alcuni momenti degli eventi culturali svoltisi in città.

Altre statistiche della pagina possono essere evidenziate: tra quanti hanno cliccato “mi piace” il 43% sono uomini e il 57% donne che, peraltro, dominano tutte le fasce d’età con un picco in quella tra i 45 e i 54 anni. “Integrazioni” trionfa soprattutto tra i 25 e i 54 anni, mentre si afferma in misura minore tra coloro che hanno età compresa tra i 18 e i 24 e 55 e 65 anni.

Sempre tra i dati demografici si registrano 1007 “mi piace” provenienti dall’Italia (distribuiti in tutto il territorio), 6 dalla Francia, 4 dalla Germania, passando poi per Senegal, Danimarca, Brasile, Cuba, Cina, Stati Uniti, Messico,Honduras, Iran, Finlandia e Australia.

I primi riscontri positivi di “Integrazioni” fanno sperare che l’interazione tra operatori culturali e tra questi e le Istituzioni, a cominciare dal Comune, sia matura per poter passare da una fase di semplice condivisione ad una più impegnativa ma anche più sfidante e intrigante fase di co-progettazione e co-realizzazione di eventi culturali.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...