Concorso di Poesia

San Benedetto: l’assessore Antonella Baiocchi si confronta con i consiglieri di maggioranza, apprezzato il suo lavoro

SAN BENEDETTO – Si svolto nel pomeriggio di ieri un nuovo confronto tra i consiglieri di maggioranza e un componente della Giunta guidata da Pasqualino Piunti. Lunedì è stata la volta dell’assessore Antonella Baiocchi che ha le deleghe in materia di Pari Opportunità, Politiche dell’integrazione e dell’Inclusione sociale, Politiche per la Pace. Nella sua relazione, Baiocchi ha evidenziato per ogni delega le azioni intraprese e i progetti che intende sviluppare.

Per quanto concerne le politiche di inclusione ed integrazione, Baiocchi ha messo in rilievo i progetti in materia di accoglienza dei richiedenti asilo, di sostegno linguistico, estendendo il concetto di integrazione alle altre fasce deboli attraverso l’ideazione di iniziative formative ed educative potenzialmente in grado di contrastare ogni forma di intolleranza ed estremismo.

In materia di pari opportunità, sono state illustrate le attività svolte con la cabina di regia antiviolenza e il relativo tavolo di lavoro provinciale con la partecipazione di attori istituzionali in grado di offrire importanti contributi ad una strategia coordinata capace di contrastare ogni forma di intolleranza ed estremismo e promuovere una cultura inclusiva e in grado di favorire il reciproco rispetto.

Sulle politiche per la pace, Baiocchi ha evidenziato tutte le iniziative pubbliche, attuate anche insieme alle associazioni combattentistiche e d’arma, volte a rinforzare la memoria di persone e fatti relativi alla lotta per la pace e tutte le attività formative ed educative potenzialmente in grado di promuovere una cultura di contrasto ad ogni forma di intolleranza ed estremismo.

Evidenziato anche il ciclo di conferenze mensili di educazione psicologica ed affettiva, coronate da buona partecipazione, dal titolo “Psiche in Comune” e il tavolo di coordinamento per le iniziative attuate per alleviare il disagio di coloro che sono stati ospitati in città durante la prima fase post terremoto del 2016.

Apprezzamento per il lavoro svolto da Baiocchi è stato espresso dai consiglieri presenti e l’assessore si è detta naturalmente disponibile ad illustrare il suo lavoro nelle competenti commissioni consiliari.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...