San Benedetto: malore in spiaggia per una turista di Faenza, interviene anche l’ eliambulanza


SAN BENEDETTO – Un malore poteva risultare fatale per una turista ottantenne originaria di Faenza che si trova in vacanza a San Benedetto. Attorno alle 11,30 la donna era in acqua, all’altezza delle scogliere di protezione dell’arenile, nei pressi dello stabilimento balneare “Sabbja”, concessione numero 22.

Gli assistenti bagnanti Aaron Alfonsi e Andrea Falcioni si sono accorti delle difficoltà della donna e sono prontamente intervenuti per trarla in salvo. Una volta tornati sulla riva l’anziana signora – tra l’altro con problemi cardiaci – era incosciente.

Si è subito attivata la macchina dei soccorsi. Il primo intervento in riva al mare sull’anziana faentina è stato effettuato da una dottoressa dell’Asur di Macerata che si trovava in spiaggia. Dopo l’intervento dei sanitari del 118 è arrivata in zona anche l’ eliambulanza Icaro direttamente dal  Torrette di Ancona con i due sanitari che sono scesi a terra con il verricello.

Fortunatamente la turista faentina non ha avuto bisogno del loro soccorso ed è stata trasportata al Madonna del Soccorso con l’ambulanza del 118.  Presenti anche gli uomini della Capitaneria di Porto e la Polizia Municipale.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...