San Benedetto: Matteo Pincherle e Carlo Carincola si aggiudicano il 22esimo Trofeo Challenger Jack La Bolina 2019


SAN BENEDETTO – Si è conclusa presso il Centro Sportivo della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto l’edizione 2019 del Trofeo Challenger Jack La Bolina, giunto alla sua terza ed ultima tappa. Vento moderato, mare appena formato con onda lunga e tempo soleggiato sono state le condizioni che hanno permesso lo svolgimento di tre prove.

Giulio Marco Domizi su catamarano A-classic è risultato il più veloce in tempo reale a girare alla prima boa di bolina ed anche il primo classificato della categoria Poliscafi. Sempre per la categoria poliscafi questa era l’ultima prova del Trofeo Multiscafi dell’Adriatico con Domizi al primo posto seguito dal catamarano Mattia Esse Sport SPI di Luca Dario Tedaldi e Maurizio Primavera mentre terzo si è classificato il catamarano condotto da Marco Carradori.

Nella categoria monoscafi la classifica ha visto al primo posto l’equipaggio Matteo Pincherle e Carlo Carincola su Flying Dutchman seguito dal FIV 555 condotto da Stefano Bonatti, Vanessa Tamburrini e Giuseppe D’Angelo ed al terzo posto il 470 di Angelica Monti e Carlo Barbieri.

Al termine delle regate è seguito il consueto momento conviviale, allietato dall’attesa premiazione dei vincitori del 22^ Trofeo Challenger Jack La Bolina 2019 che è stato assegnato a Matteo Pincherle e Carlo Carincola su Flying Dutchman ITA 76 conquistando l’ambito premio tra gli applausi e i complimenti generali.

La Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto ringrazia sentitamente gli sponsor che con entusiasmo sostengono la sua attività sportiva insieme al Comune di San Benedetto del Tronto e alla Regione Marche: l’azienda casearia Sabelli, l’azienda di strumenti elettronici Innoliving, l’azienda del settore fissaggi e componentistica Akifix, l’eccellenza vitivinicola del nostro territorio Cantine Colli Ripani, il Supermercato Tigre di Villa Pigna, l’azienda di macchinari del settore calzaturiero Euromarche.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...