San Benedetto, Poetry Slam a cura della Omnibus Omnes per la Giornata Mondiale degli Oceani

SAN BENEDETTO – La Omnibus Omnes è giunta quest’anno alla V° edizione  della importante celebrazione delle Giornate Mondiali ONU degli Oceani e dei Lavoratori Marittimi. Il clou dell’evento, dedicato alle scuole, si svolgerà il 28 giugno 2019, dalle ore 16.30 in poi, presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto.

Per l’occasione saranno premiati, alla presenza del dott. Graziosi della Unric Italia, gli studenti di Scuole Elementari e Scuole Medie di San Benedetto del Tronto, Alba Adriatica, Martinsicuro, Grottammare e Cupra Marittima, per il concorso di disegno “Viviamo il Mare”, per il concorso fotografico “Fotografiamo il Mare”, e per la Borsa di Studio Omnibus per Figli di Lavoratori Marittimi.

Prima del 28 giugno però, vi sarà, presso lo chalet Kontiki del Lungomare di San Benedetto, l’evento “Arte in spiaggia”, il 22 giugno alle ore 18.00, dedicato alla Giornata Mondiale degli Oceani e alla salvaguardia del Mare, sempre a cura della Omnibus Omnes.

Si terrà una “Poetry Slam”, una competizione di poesia con oggetto il mare, in collaborazione col Caffè Letterario Novecento, diretto dalla poetessa Patricia Vena. Per partecipare, basta scrivere a info@omnibusomnes.org o presentarsi direttamente sul posto il 22 giugno con la propria poesia per registrarsi. La partecipazione è gratuita.

La miglior poesia sarà premiata con una targa durante la cerimonia del 28 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto. Durante l’evento, il maestro Maxs Felinfer, artista di origini argentine, curerà una Slam Painting dove chiunque potrà esprimere con i pennelli sulla tela bianca il proprio modo di vedere il mare.

L’evento “Arte in Spiaggia”, dopo la introduzione della presidente Omnibus Raffaella Milandri, sarà condotto da Giampietro De Angelis e vedrà l’intervento della poetessa Enrica Loggi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...