San Benedetto, presentato ufficialmente il Festival dell’ Arte sul Mare

SAN BENEDETTO – L’edizione 2021 del Festival dell’Arte sul Mare, sarà un’edizione speciale, perchè celebrerà il venticinquennale della nascita di Scultura Viva e dunque i 25 anni di arte sul mare, che hanno regalato a San Benedetto, un museo d’arte, con ben 171 sculture e 25 murali, assolutamente unico nel suo genere.

Il Festival, che avrà come titolo “Venticinque anni d’arte sul mare” e come tema “il mare”, in onore della storia della nostra citta`, si svolgerà dal 12 al 19 giugno e conterrà le sezioni “Scultura Viva”, “Pittura Viva”, “Opere scolastiche” e “Mostre & Conferenze”.

Alla sezione “Scultura Viva” parteciperanno due scultrici, Alessia Forconi ed Antonella Tiozzo e due scultori, Alessandro Canu, Luca Marovino e l’immancabile Giuseppe Straccia autore del Presepe. Alla sezione “Pittura Viva” partecipera` la street artist Alessandra Carloni, mentre per la sezione “Opere scolastiche”, l’IPSIA di San Benedetto, realizzera` un’installazione dedicata alla marineria sambenedettese.

La sezione “Mostre & Conferenze” vedra` la presenza di due mostre che si terranno alla Palazzina Azzurra intitolate “Paolo Annibali e il mare”, con opere grafiche e scultoree dell’artista e “Pittori di mare di oggi”, con le opere pittoriche di Bruno Benatti, Francesco Colella e Franco Paolini (Prichio`).

Oltre alle due mostre della Palazzina, una terza si svolgera` presso l’atelier cittadino del famoso scultore ascolano Giuliano Giuliani, al Centro commerciale Ragnola, in Via Fioravanti 10, in omaggio alla sua prestigiosa carriera artistica e a testimonianza della sua partecipazione, venticinque anni fa, alla prima edizione di Scultura Viva.

Inoltre per la stessa sezione si terrà una Conferenza sulla storia della pesca a motore, presso l’IPSIA di San Benedetto, alla quale parteciperà come relatore, Giuseppe Merlini, responsabile dell’Archivio Storico comunale.

A meta’ settimana artistica, si svolgerà l’apprezzatissima Serata Jazz, in onore degli artisti partecipanti al Festival, che anche quest’anno, per motivi legati all’impossibilita’ di rispettare le disposizioni anticovid al molo sud, si terra’ alla Palazzina Azzurra alle 21,30 del 16 giugno. Le prenotazioni per assistere alla Serata Jazz e per partecipare al Convegno presso l’IPSIA, potranno essere fatte a partire dal 3 giugno, telefonando al numero 328 4681769.

Sarà un’edizione alla grande che farà apprezzare una volta di più la manifestazione che da venticinque anni continua a regalare al pubblico, per una settimana, la possibilita` di partecipare dal vivo alla nascita e alla realizzazione lungo il molo sud, di diverse opere d’arte.

Come ogni anno oltre al Comune che lo finanzierà, il Festival prevede la collaborazione storica della ditta Elettropneumatica, dell’associazione albergatori “Riviera delle Palme” e la partecipazione di altri sponsor come il Consorzio BIM Tronto, la Fondazione Carisap di Ascoli Piceno, la GLS corriere espresso e le ditte Schiavi & Lupi, Tuttocolori e Morganti Service.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...