San Benedetto, protocollato il project financing per la ristrutturazione del C.T. Maggioni

SAN BENEDETTO – E’ stato protocollato questa mattina il progetto di restyling del C.T. Maggioni. L’elaborato è stato redato dall’ ing. Vincenzo Di Cretico e dagli architetti Stefania Zoboletti e Paolo Panichi. Per arrivare al più presto alla sua realizzazione verrà seguita la pisa del project financing riservato esclusivamente alle società sportive.

“Da tempo –dice Afro Zoboletti, presidente del C.T. Maggioni- abbiamo in auge questo progetto. C’ è stato qualche ritardo a livello burocratico  ma ora grazie a questa procedura semplificata si potrà accelerare l’operazione di ristrutturazione e rivalutazione dell’ impianto. Un progetto portato avanti negli anni passati anche dagli ex presidenti Pierluigi Tassotti, Arvedo Marinelli e Domenico Malavolta. Ma oggi siamo veramente arrivati al punto di svolta. E’ un passo che deve essere compiuto, un project particolare che il Comune può dichiarare di pubblico interesse e a costo zero per l’amministrazione pubblica. Ora ci sono 60 giorni di tempo affinchè l’ente ci dia una risposta ma mi auguro che il tutto avvenga più velocemente per partire così subito con l’iter per l’appalto dei lavori previsto dalla legge”.

Il restyling da un milione di euro riguarderà tra le altre cose la realizzazione di una nuova tribuna sul lato est, una piccola tribuna a sud, una palestra, sale riunioni, club house, ristorante e terrazza. La capienza per i match di tennis passerà così a oltre 2 mila spettatori potenziali.

“Come amministrazione comunale faremo la nostra parte – afferma l’assessore ai lavori pubblici Andrea Assenti – e l’avevamo sempre detto che dopo la piscina ci saremo occupati del Maggioni. E così sarà”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...