San Benedetto: Ragioniamo sulla reincarnazione, nuovo appuntamento del G.R.I.S. Diocesano


SAN BENEDETTO – La società in cui stiamo vivendo viene definita complessa, volatile e incerta. Forse l’unica certezza che abbiamo è proprio l’incertezza. A questa angosciosa realtà il cristiano deve reagire affinché le incertezze possano trasformarsi in certezze. E come? Dialogando, o meglio, ragionando.

È quello che il G.R.I.S. Diocesano invita a fare durante gli incontri del Corso di formazione sui Nuovi Movimenti religiosi Alternativi, perché l’attività del ragionare può chiarire la nostra conoscenza, eliminare dubbi, rafforzare le nostre convinzioni, quindi ci dà la libertà di scelta. Se non si conosce non si è liberi di scegliere perché la scelta è condizionata, può essere di parte, limitata.

Quindi mercoledì 11 maggio alle ore 21.15 in modalità on line ragioneremo, sulla Reincarnazione, dottrina orientale che ha avuto successo nell’occidente cristiano proprio per la mancanza di conoscenza, per poca dedizione ad indagare su argomenti e categorie che interessano la persona. Ci parlerà la prof.ssa Francesca Benigni docente di Teologia Dogmatica alla Scuola di Formazione Teologica della diocesi di San Benedetto del Tronto, mentre la prof.ssa Ascenza Mancini sarà la moderatrice.

“Quando mi chiedono se esiste la reincarnazione?” afferma la responsabile del G.R.I.S. Giancarla Perotti “Sono contenta perché sottintende una ricerca spirituale ed io esordisco con un’altra domanda: “Quale reincarnazione? Perché ce ne sono diverse”. La reincarnazione presuppone un’individualità o non la presuppone o presume anche una evoluzione spirituale. Ci si reincarna immediatamente o dopo un centinaio di anni? In un particolare gruppo o religione o in tutti/e? La concatenazione di queste posizioni può dare luogo a tante diverse prospettive.

Una buona percentuale di giovani e di adulti uomini e donne, oggi queste domande se le fanno. “Le idee reincarnazioniste sono presenti nel mondo occidentale, basta curiosare sul web, sugli scaffali delle librerie o fare zapping tra le varie trasmissioni televisive per rendersene conto” riferisce Francesca Benigni “La riflessione cercherà di fornire alcune spunti fondamentali sui quali indagare a partire dalle idee reincarnazioniste nelle religioni orientali, nel mondo occidentale e soprattutto sul rapporto tra queste idee e il cristianesimo, riconoscendo, comunque, in chi crede nella reincarnazione, un desiderio di speranza e di salvezza che va accolto ed accompagnato”.

Sedute spiritiche, Yoga, e altre pratiche New Age veicolano la dottrina della reincarnazione, ma la Parola di Dio ci parla di risurrezione anche nell’Antico Testamento e Gesù ci afferma “Se non mangiate la carne del Figlio dell’uomo e non bevete il suo sangue, non avete in voi la vita. Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. (Gv. 6,52-59)

Si può richiedere il link all’indirizzo mail gperottib@libero.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...