San Benedetto: rapina nella zona del porto, i Carabinieri arrestato un tunisino

SAN BENEDETTO – Un tunisino di 31 anni è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri dopo che aveva rapinato un ripano di 62 anni. L’extracomunitario lo aveva bloccato in via Morosini, nelle vicinanze del porto di San Benedetto, intimandogli di consegnare tutto ciò che aveva con sè. L’uomo gli ha subito dato 5 euro, ma il tunisino non pago della somma ottenuta gli ha preso le chiavi dell’automobile minacciando il furto del mezzo se non gli avesse consegnato altri soldi.

Il rapinato ha immediatamente tirato fuori altri 20 euro con il tunisino che, soddisfatto,  si è allontanato in bicicletta. L’uomo ha subito chiamato i Carabinieri che in pochi minuti hanno raggiunto l’area portuale, individuando il rapinatore e procedendo al suo arresto.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento