San Benedetto: Riccardo Vitelli alla Birroteca Guelfa, organizza l’ Associazione Culturale Prima Persona Plurale

SAN BENEDETTO – Domani, domenica 10 febbraio, dalle ore 18, la Birroteca Guelfa ospiterà il terzo evento dell’ Associazione Culturale “Prima Persona Plurale”.  L’ associazione è nata per promuovere la musica dal vivo a San Benedetto del Tronto.
“E’ una missione difficile, lunga, faticosa -dicono gli organizzatori- che non si può realizzare senza la passione del territorio. Per questo motivo pensiamo sia fondamentale dare spazio alle tante realtà locali che hanno voglia di emergere e ci impegneremo per l’occasione giusta a chi condivide con noi un’immensa passione per la musica”.
Il progetto con il territorio avrà inizio domenica 10 febbraio con l’esibizione di Riccardo Vitelli alla Birroteca Guelfa a partire dalle ore 18 per un pomeriggio all’insegna della musica dal vivo. E’ solo il primo di una serie di concerti con artisti locali.
“Se ci sono gruppi o artisti del territorio che hanno voglia di farsi ascoltare -aggiungono gli organizzatori- contattateci. Se sei un imprenditore e hai voglia di organizzare un concerto nel tuo locale, non hai idea di quanto se ne senta la mancanza a San Benedetto: diamo spazio ai talenti del territorio, facciamolo insieme”.


Riccardo Vitelli è un cantautore, classe 1985, originario della provincia di Ascoli Piceno che il 23 maggio 2018 ha pubblicato il suo primo EP. Il percorso musicale di Vitelli inizia in un polveroso appartamento studentesco perugino dove trova una chitarra e tenta di accordarla con l’ausilio di una forchetta.

Un vorticoso percorso lo vede “far cascina” da Roma a Madrid, da Ascoli a Zurigo, dalla musica nera agli stornelli messicani, dal folk infeltrito ai colori etnici della via Prenestina, dai lamenti del blues arcaico alle melodie dei canti tradizionali.
Di ritorno nella sua città natale, con una manciata di canzoni in tasca, coltiva l’orto e la passione per la musica d’autore. Vitelli canta storie della sua quotidianità, di persone e territori familiari, delle pastoie della vita, di clamori e abbandoni, di boschi e calanchi. Lo scorso 20 Luglio, nel bel mezzo della stagione della mietitura, è uscito il nuovo singolo “Nonno”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...