San Benedetto, rinnovati i vertici della Fondazione Merlini e della Riserva Sentina

SAN BENEDETTO – Con due decreti, il sindaco Antonio Spazzafumo ha rinnovato i vertici della scuola d’infanzia paritaria “Teresa e Pietro Merlini” e del Comitato di Indirizzo della Riserva Naturale Regionale generale orientata della Sentina.

I quattro componenti del consiglio di amministrazione dell’asilo “Merlini” sono Raniero Manfredi, Sara Maria Siciliano, Paolo Chiappini e  Alessia De Angelis. Il quinto componente, come da Statuto, deve essere nominato dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Originariamente intitolato a “Vittorio Emanuele II”,  l’asilo d’infanzia “Teresa e Pietro Merlini” ha da poco compiuto 150 anni di età. Per volere di Teresa Camozzi in Merlini, l’istituto ereditò tutta una serie di lasciti e di proprietà di grande valore. Rappresenta la più antica istituzione cittadina dedita alla cura e istruzione infantile.

Per il Comitato di indirizzo della Riserva della Sentina, invece, con decreto sindacale è stato nominato presidente Claudio Voltattorni e componente Pasqualino Ruggieri. Gli altri componenti sono l’Assessore regionale competente in materia o suo delegato, un rappresentante nominato dalla Provincia di Ascoli Piceno, uno nominato dal Comune di Ascoli Piceno.

In base alla legge regionale che l’ha istituita, la Riserva della Sentina è gestita dal Comune di San Benedetto del Tronto che opera conformandosi agli atti espressi dal Comitato di Indirizzo.

Nel pomeriggio di ieri, il sindaco Antonio Spazzafumo ha voluto incontrare le persone a cui sono stati affidati questi incarichi augurando loro buon lavoro e sottolineando l’importanza che hanno le due realtà per la comunità sambenedettese.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...