San Benedetto, rinvenuto un cadavere di donna sulla spiaggia della Sentina

SAN BENEDETTO – C’è ancora il massimo riserbo sulla macabra scoperta compiuta nel primo pomeriggio di oggi intorno alle 13.30. In zona Sentina, lungo la spiaggia a Porto d’Ascoli è stato rinvenuto un corpo senza vita. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe appartenere ad una ragazza giovane tra i 25 e i 35 anni. Indossava un costume da bagno ed aveva i capelli neri.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, ci sono gli uomini del Commissariato di San Benedetto della scientifica e la Squadra Mobile di Ascoli Piceno. Le indagini sono coordinate dalla procura della Repubblica di Ascoli.

Non è escluso tra le ipotesi in campo un malore o l’annegamento. Il medico legale non avrebbe rilevato sul corpo della ragazza segni di violenza.

In corso anche verifiche di denunce di scomparsa della zona. L’area è stata delimitata e recintata con del nastro bicolore.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...