San Benedetto: si mimetizza tra i clienti, rapinata la farmacia Talamonti di Porto d’Ascoli


SAN BENEDETTO – Dopo aver preso un pacchetto di preservativi ha atteso il proprio turno e, giunto al banco ha tirato fuori un cacciavite intimando di farsi consegnare il denaro.

Rapina ieri pomeriggio alla farmacia Talamonti in via Cimarra a Porto d’Ascoli, già colpita da altro rapinatore a fine 2019.

Quello entrato in azione ieri è stato descritto come un uomo di giovane età, indossava la mascherina ed ha agito con tutta calma. Sembrava infatti un cliente qualunque ma quando è arrivato di fronte alla farmacista, anziché pagare, si è fatto consegnare tutto il contante presente nel registratore di cassa, circa trecento euro.

Una volta presi i soldi si è allontanato. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia diretto dal dottor Andrea Crucianelli che sono ora al lavoro, anche sui filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza, per risalire all’identità del ladro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...