San Benedetto, si rinnova l’appuntamento con la Maratonina dei Magi Memorial Sabatino D’Angelo

SAN BENEDETTO – Si corre domenica 6 gennaio 2019, con partenza alle ore 9.30 da piazza Salvo D’Acquisto (Rotonda di Porto d’Ascoli), la quindicesima edizione della Maratonina dei Magi “Memorial Sabatino D’Angelo”, gara podistica sulla distanza dei 21,097 km che si disputerà (con qualsiasi condizione atmosferica) sul terreno pianeggiante del lungomare da Porto d’Ascoli a Grottammare e ritorno, transitando per quello di San Benedetto.

Tutte le strade saranno interamente chiuse al traffico nel corso della manifestazione sportiva. Alla gara, organizzata dal Porto 85 Polisportiva, potranno partecipare tutti gli atleti maggiorenni che siano in regola con il tesseramento per la Fidal, l’Uisp o altri enti di promozione sportiva o che siano in possesso del certificato medico sportivo agonistico per l’atletica leggera.

Contemporaneamente si disputerà un’altra competizione agonistica denominata “Corri con la befana – Memorial Pietro (Gino) Mazzola” che avrà la lunghezza di dieci chilometri e che percorrerà lo stesso tragitto della Maratonina. Le iscrizioni vanno effettuate per posta elettronica agli indirizzi magi@asete.it o roberto@porto85.it oppure per fax al numero 0736/775210, ma ci si potrà iscrivere anche il giorno stesso della gara.

In occasione della Maratonina verrà consegnata una medaglia a tutti coloro che porteranno a termine la gara. Hanno collaborato alla riuscita della manifestazione il comitato territoriale di Ascoli Piceno della Uisp, Andrè Media group, Romacar Group, Orsini & Damiani, Karhu e la cantina Ciù Ciù.

Lo scorso anno la gara è stata vinta da Marco Campetti in 1h12’18” secondi, che ha preceduto allo sprint Biniyam Senibeta Adugna dell’Asd Runners Avezzano, giunto al traguardo con cinque secondi di ritardo rispetto al vincitore. Terza posizione per Francesco Raia dell’Associazione Podistica New Castle di Castelnuovo Vomano che ha chiuso in 1h13’26″.

A vincere la gara femminile è stata Silvia Tamburi dell’Atletica Avis di Perugia, che ha completato i 21 chilometri in 1h21’20”. Seconda, con un distacco di quattro minuti e quindici secondi, l’atleta di casa, Marcella Mancini della Marà Avis Marathon e terza Denise Tappatà che ha chiuso in 1h25’53”.

La gara ha visto la partecipazione di circa quattrocento atleti provenienti da tutta Italia, ma quest’anno si attende al via un numero di partecipanti ancora maggiore, visto l’ottimo andamento della competizione sambenedettese dello scorso anno.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...