San Benedetto, spacciatrice incensurata arrestata dai Carabinieri nel centro città

carabinieri

SAN BENEDETTO  -Una 25enne marocchina incensurata è stata arrestata ieri 8 marzo, Festa della DOnna, dai Carabinieri del Norm per spaccio di sostanze stupefacenti. Svolgeva la sua attiva sotto il pontino lungo che collega la zona portuale a via Calatafimi in pieno centro cittadino,  zona da tempo sorvegliata speciale da parte delle forze dell’ordine.

La pusher è stata beccata dai Carabinieri della compagnia di San Benedetto mentre cedeva una dose di eroina in pieno centro ad un 48enne del posto. Dopo la perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti 15 grammi di droga e 4.300 euro., sequestrati come provento dello spaccio.

Il consumatore è stato segnalato alla Prefettura di Ascoli Piceno.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...