San Benedetto: tirano cocaina in auto, i Carabinieri arrestato un ragazzo di 23 anni

SAN BENEDETTO – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di San Benedetto, nello svolgimento di un servizio coordinato di controllo del territorio e di prevenzione volta al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 23enne italiano per resistenza a pubblico ufficiale.

Durante il controllo nei pressi di un noto locale della riviera, i militari in servizio in abiti civili notavano una macchina con 4 persone a bordo, ferma al lato della strada e con la luce interna accesa. Avvicinandosi, anche grazie al fatto di non essere in divisa, si sono accorti che le persone nell’auto stavano preparando delle strisce di cocaina.

Quando si sono resi conto che le due persone che si erano avvicinate erano carabinieri, i quattro hanno anche tentato di fuggire. Uno di loro ha anche dato una sportellata ad uno dei militari. E’ stato comunque bloccato continuando ad opporre resistenza sfociata in una collutazione grazie alla quale riusciva a darsi alla fuga.

Fuga durata poco visto che è stato poco dopo identificato, rintracciato e arrestato.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...