San Benedetto: cadavere di una donna ritrovato all’ ex camping, era una settantunenne di Monsampolo

SAN BENEDETTO – Tragedia in spiaggia questa mattina. Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato intorno alle 9.30 in acqua, a pochi metri dalla riva, di fronte all’ex camping. A rinvenire il cadavere èstato un gruppo di turisti che passeggiavano sulla battigia che hanno subito allertato il 118 e i Carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i sanitari, la Capitaneria di Porto, i Carabinieri e la Polizia del Commissariato. Si sta ora cercando di risalire all’identità della donna dal momento che non sono stati ritrovati documenti, né elementi utili al riconoscimento.

Probabilmente la donna è stata colpita da malore mentre camminava in acqua. Era infatti scalza e con i pantaloni accorciati sopra la caviglia.

Nel primo pomeriggio la salma è stata identificata. Si tratta di una 71enne di Monsampolo, riconosciuta dal figlio.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...